Entertainment

“Quando ho fatto l’Isola mi hanno arrestato”- TvBlog

Il curioso retroscena raccontato da Francesco Facchinetti su Instagram: “Mi avevano scambiato per un pericoloso criminale!”

Francesco Facchinetti è uno dei personaggi più frizzanti ed imprevedibili del piccolo schermo. Lo abbiamo conosciuto da una hit estiva ormai 19 anni fa quando sulle piste da ballo la sua “canzone del capitano” risuonava e riscuoteva il suo successo in classifica.

Il cult ha portato il figlio di Roby Facchinetti sull’onda della popolarità anche grazie all’importante partecipazione alla seconda edizione dell’Isola dei Famosi targata Rai 2.

Il quarto posto conquistato in quella tribolante stagione lo ha lanciato anche a livello televisivo, l’ascesa era dunque cosa fatta. Radio e TV lo vedono protagonista come conduttore e solo tre anni dopo esser stato naufrago del reality show, ne diventa anche inviato.

Nella quinta edizione (condotta ancora da Simona Ventura) però c’è un episodio che fino ad oggi è rimasto all’oscuro di tanti. Per svelarlo Francesco Facchinetti lo cita in una story condivisa dal suo profilo IG. Attualmente giudice de Il cantante mascherato, venerdì scorso ha dovuto cedere il suo ruolo ad Iva Zanicchi in seguito alla positività al Covid-19 e per documentare ai suoi followers il suo periodo di isolamento domiciliare ha affermato:

Il cibo che sto mangiando oggi sembra anche peggio di quello che mi davano in galera quando mi hanno arrestato in Honduras.

Nel video in alto leggete il racconto di Francesco Facchinetti su un retroscena accaduto durante la sua esperienza da inviato all’Isola dei Famosi.



Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close