Politics

Trentino, il bellissimo ‘giardino di Sissi’ riapre al pubblico: quando vederlo : Funweek

I giardini di Castel Trauttmansdorff, noti anche come il giardino di Sissi, poiché le erano cari, riaprono le porte al pubblico

Non lontano dal centro di Merano in Alto Adige, si trova il ‘giardino di Sissi’. In verità il nome corretto è I giardini di Castel Trauttmansdorff o Orto Botanico di Merano, ma quelli luoghi erano così cari all’imperatrice d’Austria e Ungheria che il suo nome è legato ad essi in modo indissolubile.

LEGGI ANCHE:– Il Castello delle fiabe esiste e si trova in Trentino

Si tratta di un giardino botanico che prese forma solo nel 1988 e che si estende su una superficie di 12 ettari attorno al Castello Trauttmansdorff. Tra vedute mozzafiato e ambienti esotici e mediterranei, l’orto botanico accoglie 80 ambienti vegetali diversi in cui crescono e fioriscono piante provenienti da tutto il mondo. Il giardino di Sissi apri le sue porte per la prima volta al pubblico nel 2001 e da allora ogni anno sono tantissimi i turisti che scelgono di fargli visita.

Aerial view of the Trauttmansdorff Castle Gardens, a botanical gardens located in Merano city in north Italy

‘Giardino di Sissi’ le date per visitarlo nel 2022

Per il 2022 l’apertura è prevista per il 1 Aprile e le iniziative che coinvolgeranno i visitatori sono moltissime. Il motto di quest’anno è “Regalati del tempo – il giardino come luogo di benessere”; seguendo questo pensiero, verranno realizzati percorsi interattivo che porteranno gli avventori alla scoperta di luoghi nascosti e straordinari dove si potersi fermare per godere della meravigliosa natura, concedersi un momento per se. Potranno camminare a piedi nudi, respirare in modo consapevole e profondo (come si legge sul sito) o partecipare a laboratori e visite guidate.

I giardini di Castel Trauttmansdorff saranno aperti dal 1 Aprile al 15 Novembre durante il giorno, mentre tutti i venerdì di Giugno Luglio e Agosto, resteranno aperti fino a dopo cena. Per informazioni e costi dei biglietti potete consultare il sito ufficiale.

Il legame della Principessa Sissi

L’Imperatrice Elisabetta d’Austria e Ungheria, nota come Sissi, amava questo luogo e vi fece tappa più volte. Nel 1870 e nel 1889 soggiornò addirittura al Castello e il suo amore era tale che fece costruire un sentiero nel bosco spontaneo di roverelle. Oggi quel sentiero esiste ancora e ha preso il nome di Passeggiata di Sissi e dai giardini porta al centro di Merano. I giardini di Castel Trauttmansdorff fanno parte della Strada di Sissi, un percorso culturale europeo che fa tappa nei luoghi e nelle residenze che furono di maggior importanza per l’Imperatrice.

Crediti foto@Shutterstock

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close