Entertainment

Gianluca Gazzoli racconta il selfie con LeBron James

Gianluca Gazzoli a Los Angeles

Due puntati speciali per Megajay, con Gianluca Gazzoli in collegamento da Los Angeles. Lo speaker radiofonico di Radio DEEJAY ha condotto il suo programma dalla città californiana, direttamente dal ristorante di Alessandro Del Piero nel paradiso statunitense. Sembra una favola, è solo una delle tante esperienze del suo viaggio americano.

Gianluca Gazzoli ha documentato la sua esperienza californiana con diversi scatti sui social community, tra le visite a luoghi meravigliosi e incontri con personalità dello sport. In particolare, un momento ha catturato l’attenzione dei grandi appassionati di basket, passione che lo speaker ha più volte condiviso anche in diretta: il selfie di Gianluca Gazzoli con LeBron James.

Il selfie di Gianluca Gazzoli con LeBron James

La voce di Radio DEEJAY ha scherzato sullo scatto fotografico, in parte rubato al campione dei Los Angeles Lakers durante una partita di Nba con i Los Angeles Clippers, il derby losangelino alla Crypto.com Arena. Lo speaker si è immortalato mentre LeBron James beveva durante un trip, prima di tornare in campo. Il caso ha voluto che, proprio in quel momento, il giocatore stesse guardando in direzione del cellulare che ha scattato la foto.

Gianluca Gazzoli ha poi ironizzato sul proprio profilo Instagram, pubblicando il selfie con LeBron James: “Finalmente la prova che io e LeBron James non siamo la stessa persona”. Per chi volesse la prova fotografica, ecco il submit con relativa foto che dimostra quanto da tempo ripetiamo: Gianluca Gazzoli e LeBron James non sono la stessa persona.

Gianluca Gazzoli racconta il selfie con LeBron James: “Mi sono spinto un po’ oltre”

Durante Megajay, il programma di Radio DEEJAY in onda il sabato dalle 17 alle 20 e la domenica dalle 17 alle 19, il conduttore Gianluca Gazzoli racconta la sua esperienza a Los Angeles, nel viaggio che lo ha portato anche advert assistere a una partita dei Los Angeles Lakers, appunto il derby con i Clippers:

Mi fa tutto molto strano quello che sta succedendo. Mi trovo a Los Angeles, nel ristorante di Del Piero. Sto cercando di fare più esperienze possibili, tra cui c’period incontrare LeBron James. In realtà lì è stato un tentativo mio di proporgli una foto. I giocatori sono in campo, giocano, sanno che ci sono i tifosi e gli appassionati , ma non vengono lì a darti confidenza.

Ovviamente, Gianluca Gazzoli affronta anche il momento del selfie con LeBron James. Anche se, vedendo l’immagine, parlare di selfie insieme a lui è in effetti un po’ ottimistico:

Io ero dietro la panchina, vedevo tutta questo spettacolo da dietro la panchina. Era una roba incredibile, nel senso che questo capita solo quando vedi qualcosa attraverso uno schermo, quando poi li hai tutti lì vicini. In quel caso avevo una possibilità di stare vicino a questi campioni, e a LeBron James nello specifico. Io mi sono spinto un po’ oltre… Sorry Clippers. Obiettivo raggiunto? Diciamo che magari un giorno ne faremo una un po’ più consapevole…

Potete ascoltare il racconto di Gianluca Gazzoli sul suo selfie con LeBron James cliccando sul podcast qui sotto.

 

La visita di Gianluca Gazzoli ai Warner Studios a Los Angeles

Nella sua esperienza a Los Angeles, Gianluca Gazzoli ha potuto conoscere diversi aspetti della città californiana. Sugli spalti della Crypto.com Arena, naturalmente, ha potuto assistere il match e anche incontrare qualche giocatore, come testimoniato dalla foto con Paul George, dei Los Angeles Clippers. Durante Megajay, il conduttore precisa:

Ho fatto tante altre cose, comunque. Sono qui da 4/5 giorni, ma mi sembra di essere qui da due mesi. Los Angeles è gigante, ma ci sono delle zone iconiche, che volevo vedere assolutamente: Venice Beach, la Sunset Boulevard, dove ci sono locali storici e la gente si diverte.

Tra i tanti luoghi visitati, Gazzoli è anche stato ai Warner Studios, dove sono esposti alcuni oggetti di scena utilizzati per movie diventati iconici: Harry Potter, per gli amanti del fantasy, ma anche il set di Friends e di tante altre serie television e pellicole entrate nella storia. Un viaggio da ricordare e raccontare, con numerous foto da custodire con gelosia.

Alessandro Del Piero oggi: il ristorante a Los Angeles

Come detto, la diretta di Gianluca Gazzoli su Radio DEEJAY è stata possibile anche per la disponibilità di N10, il ristorante di Alessandro Del Piero, di ospitare il conduttore radiofonico e l’attrezzatura necessaria. In questo modo, il filo diretto tra Los Angeles e la redazione di Via Massena non si è mai spezzato.

Ma cosa fa Del Piero oggi? L’ex giocatore della Juventus ha intrapreso una vita piuttosto differente dal suo passato, almeno in parte. Al momento vive a Los Angeles, dove è proprietario appunto del ristorante N10, e dei Los Angeles 10 FC, prima squadra di calcio mista della storia. Un progetto ambizioso per l’ex attaccante, che ha preferito rimanere lontano dal calcio europeo.

In cambio, di sicuro, può vivere la splendida emozione di un campionato meraviglioso come l’Nba, ricco di campioni della pallacanestro. E magari riuscire a fare il selfie con qualcuno di loro. Intanto ha iniziato con Gianluca Gazzoli.




Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.