Lifestyle

Protezione dal fuoco


La protezione dal fuoco: si parte dalla progettazione

Tendiamo a considerare un incendio come un evento infausto che capita così, tra capo e collo, abbattendosi su un appartamento, un condominio o una villetta senza particolari segni premonitori.

Se è vero che dietro a ogni incendio in ambito domestico possono nascondersi svariate trigger, è altrettanto vero che in molti casi gli effetti, spesso devastanti, delle fiamme si potrebbero evitare se in fase di costruzione o di ristrutturazione fossero state preventivamente adottate le dovute precauzioni.

Protezione dal fuoco: progettare in ottica di prevenzione con i pannelli in lana di roccia

La protezione antincendio è un tema trasversale, con il quale i progettisti si confrontano quotidianamente. Se nella realizzazione e nella ristrutturazione di un edificio o di un’unità abitativa, l’aspetto della protezione dal fuoco viene considerato già in fase progettuale, è possibile trovare soluzioni, spesso anche modern sul piano estetico e architettonico, con un sensibile abbattimento dei rischi e dei costi che si dovrebbero altrimenti affrontare nell’eventualità di un incendio.

È il caso per esempio di facciate ventilate o di sistemi che prevedono l’utilizzo di pannelli per cappotto esterno costruiti secondo precisi criteri, che contengono già in sé sistemi e soluzioni che contribuiscono a proteggere dal fuoco.

Con un’unica soluzione, utilizzando materiali adeguati, è infatti possibile ottenere prestazioni diversificate, risolvendo più esigenze.

Con le soluzioni isolanti in lana di roccia, è possibile ottenere edifici energeticamente efficienti, con un elevato isolamento termoacustico e, allo stesso tempo, creare una solida barriera contro il vapore e la propagazione dei fumi in caso di incendio.

La scelta dei materiali per prevenire gli incendi

Se nell’intervento di realizzazione o di ristrutturazione si prevede l’utilizzo di materiali isolanti in grado di proteggere dal fuoco e di impedire la propagazione delle fiamme, si è già fatto un primo, importante passo verso la prevenzione.

La lana roccia é un materiale molto performante, in quanto resiliente al fuoco, isolante e in grado di contenere la propagazione degli incendi.

Per queste sue caratteristiche, la lana di roccia è la soluzione ideale sia in edifici di nuova costruzione sia nel caso di ristrutturazioni.

ROCKWOOL, offre una gamma di soluzioni 100% in lana di roccia per differenti applicazioni: facciate, coperture, pareti, partizioni orizzontali. I pannelli lana di roccia ROCKWOOL sono ottenuti dalla lavorazione di roccia basaltica, un materiale intrinsecamente non combustibile e resistono a temperature superiori ai 1000°C.

Per questo le soluzioni ROCKWOOL proteggono dal fuoco, non bruciano e contribuiscono a rallentare la propagazione di un incendio.

Questo è un particolare non trascurabile: in caso di incendio, infatti, la presenza della lana di roccia consente di guadagnare tempo prezioso per le operazioni di soccorso, scongiurando il rischio che la struttura dell’edificio subisca danni irreversibili. Sempre in caso di incendio, riduce inoltre al minimo le emissioni di fumi, evitando la propagazione di gasoline tossici e garantendo quindi una maggiore sicurezza per chi vive all’interno degli ambienti.

Dai pannelli di lana di roccia alla soluzione completa

A seconda delle necessità, si potrà utilizzare la lana di roccia ROCKWOOL nella versione più adatta a soddisfare i requisiti del progetto.
Sono disponibili pannelli con numerous caratteristiche tecniche per coperture piane e a falde, per facciate, per pareti divisorie e perimetrali e per partizioni orizzontali. Se invece l’intervento di ristrutturazione riguarda la facciata, si potrà scegliere tra il sistema di isolamento a cappotto REDArt® e la soluzione di facciata ventilata REDAir®.


Due opzioni numerous, con un comune denominatore: il cuore di entrambe è la lana di roccia, un investimento sulla sicurezza delle pareti domestiche, sulla loro durata e sul mantenimento del loro valore nel tempo, rimanendo in tema di protezione dal fuoco.

Dubbi su come realizzare la facciata?

Stimoliamo l’immaginazione: abbiamo intenzione di ristrutturare la facciata del nostro condominio o della nostra villetta e vorremmo scegliere un’unica soluzione in grado di rendere l’edificio energeticamente efficiente (e quindi ben isolato) e contemporaneamente ben protetto dal fuoco.

Riqualificazione di un edificio a Monza con ROCKWOOL - PRIMA
Fin qui abbiamo le idee chiare, ma come possiamo scegliere a priori la soluzione migliore?

Riqualificazione di un edificio a Monza con ROCKWOOL - DOPO
Per aiutarti nella ricerca dell’ispirazione giusta per il progetto della vostra casa può essere utile sfogliare la gallery di case research di ROCKWOOL completa di referenze, veri e propri casi studio realizzati in Italia e all’estero, dove l’utilizzo della lana di roccia ha contribuito a creare edifici migliori, più efficienti e confortevoli.

Fine Articolo

Ecco dove trovare maggiori informazioni sui prodotti specifici per la protezione dal fuoco

ROCKWOOLPer chi vuole adoperare prodotti al high per proteggere la propria casa dal fuoco, adoperando soluzioni poco invasive ma sempre all’avanguardia, utilizzando un materiale naturale come la lana di roccia, si consiglia di visitare il sito dell’azienda ROCKWOOL

Con circa 11.000 colleghi appassionati in 39 Paesi, l’azienda è chief mondiale nelle soluzioni in lana di roccia: dall’isolamento degli edifici ai controsoffitti acustici, dai sistemi di rivestimento esterno alle soluzioni per l’orticoltura, dalle fibre speciali per uso industriale ai prodotti isolanti per il settore industria, marina e offshore.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.