Business

Android 12L ripristina il Widevine L1 perso


Negli ultimi anni abbiamo spesso sentito parlare di certificato Widevine L1 nel contesto degli smartphone Android. Negli ultimi mesi Android 12L ha introdotto un fastidioso bug proprio a questo aspetto.

Con le prime beta pubbliche di Android 12L, gli utenti con smartphone Pixel che avevano scelto di provare la beta hanno lamentato la mancanza del Widevine L1. Si trattava appunto di un bug che declassava il livello Widevine da L1 a L3 sui Pixel, nonostante questi siano pienamente compatibili con la classificazione L1. Per fortuna tutto è stato risolto con la prima stabile di Android 12L, coincisa con il rilascio del March Feature Drop per i Pixel.

La certificazione Widevine L1 permette di visualizzare i contenuti a risoluzione full HD sul proprio smartphone con le principali app di streaming multimediale. In questo articolo ne abbiamo parlato nel dettaglio.

Con la stabile di Android 12L la certificazione dovrebbe essere correttamente corrispondente al livello L1. Potete facilmente controllare il livello di certificazione Widevine sul vostro dispositivo tramite l’app DRM Info, trovate il badge di obtain qui sotto.

Scarica da Play Store



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close