Politics

scoprire Roma attraverso alla storia de Il Principe : Funweek

Il 12 marzo Rosario Galli presenterà il suo romanzo ‘L’Amico Imperfetto’ al Teatro Manzoni. Noi lo abbiamo incontrato

Una storia di amicizia maschile sullo sfondo della Roma anni ’70: Rosario Galli debutta con il romanzo “L’Amico Imperfetto” edito da fila37. Una storia coraggiosa e a tratti irriverente che si muove sui binari del romanzo psicologico, colorito di sfumature e noir.

Protagonista è il Principe, un uomo apparentemente ruvido e irritante, un giocatore di poker incallito, che grazie al sostegno di un amico sincero, Luciano, riuscirà a vedere la luce in fondo al tunnel.

“…sai cos’è la perla? È la malattia della conchiglia, la perla si forma quando un parassita entra nell’ostrica, e in alcuni casi dopo averle generate le ostriche muoiono. Senza la malattia non nasce la perla e la bellezza di un oggetto così perfetto”

L’Amico Imperfetto

Un romanzo, che arriva dopo un lungo periodo di incubazione e lavorazione.

“Ho sempre scritto, dalle sceneggiature di cinema per film e fiction (da quelli di Bud Spencer, a Elisa di Rivombrosa). Poi ho smesso ho fatto tanto teatro, e ora arrivo a pubblicare il mio primo romanzo. Una storia che è nata nel 2013 e nella quale inizialmente volevo parlare dell’uomo perfetto. Alla fine dopo anni di riflessioni, di ‘incubazione’ come si dice in gergo, nel 2019 ho iniziato a scriverlo e finalmente nel 2022 ha visto la pubblicazione diventando ‘L’amico imperfetto’”

Rosario Galli

La storia segue le vicende del protagonista il Principe (il cui vero nome non viene rivelato mai direttamente ma è celato all’interno del romanzo e sta al lettore scoprire qual è). Una storia di amicizia con Luciano, con cui si conoscono sui campi di calcio dell’oratorio di Monteverde Vecchio.

“Un’amicizia che va avanti per tutta la vita nonostante i caratteri diversi. Luciano è un poeta, il Principe è un anarchico, un meteco uno sempre pronto a partire. Un uomo che a 17 anni lascia la scuola (siamo nel 1968) e va a Parigi dove perderà la verginità, scoprirà il sesso e il rapporto con le donne”.

Rosario Galli

Già le donne; sono loro a dare il nome ai 12 capitoli del libro, che non solo vi farà scoprire la fragilità e la bellezza di questa amicizia maschile, ma porterà il lettore alla scoperta di alcuni quartieri di Roma ancora oggi molto famosi.

Vi lasciamo alla nostra intervista con Rosario Galli, ricordandovi che il 12 marzo sarà al Teatro Marconi di Roma dove dialogherà con il direttore editoriale di fila37, Nicola Mastrangelo, in una serata di letteratura e spettacolo con incursioni non accademiche di Vito Zagarrio e Carlo Prinzhofer e con letture, commenti e altro di Clelia Galli, Ida Sansone, Gabriele Galli, Paolo Gasparini, Simona Crivellone. 

Crediti foto@ Stefania Casellato

Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close