Lifestyle

Chips di cavolo nero: la ricetta sfiziosa


Le chips di cavolo nero, sfiziose e sane, sono uno snack leggero che ti tiene in forma ed è facilissimo da preparare a casa

Ingredienti

Crea la tua lista della spesa

Il cavolo nero è un ingrediente molto usato nella cucina tradizionale toscana, presente sempre nelle zuppe invernali e nella ribollita. In questa ricetta contemporanea si trasforma in un contorno o, se preferisci, in uno snack vegano: in chips sfiziosissime!

Un’alternativa alle classiche chips di patate o da mescolare con le chips di zucca, le chips di topinambur e le chips di barbabietola! Un’idea che piacerà tanto anche ai bambini! Provale subito con la nostra ricetta!

Gli ingredienti delle chips di cavolo nero

Le chips di cavolo nero sono molto facili da preparare e sono ricche di proprietà benefiche. Olio evo e sale, ti bastano già per insaporire il cavolo nero, con l’unica accortezza di ungere bene le foglie e di stenderle sulla placca in un unico strato. Alle nostre chips di cavolo nero abbiamo aggiunto anche peperoncino, aglio in polvere e semi di sesamo: il risultato è davvero sfizioso.

Per la cottura, è ideale un forno ventilato ma non è fondamentale. Ti basta allungare un po’ i tempi di cottura e togliere dal forno le chips di cavolo nero quando sono croccanti.

Preparazione delle chips di cavolo nero

  1. Pulisci le foglie di 1 cespo di cavolo nero, eliminando la costa centrale più dura. Lavale in abbondante acqua fredda, asciugale e spezzettale in pezzi non tanto piccoli raccogliendole in una capiente ciotola.
  2. Condisci le foglie con olio extravergine di oliva, 1 cucchiaio di semi di sesamo, una presa di sale, peperoncino e aglio in polvere, se ti piace. Mescola, massaggia con le mani le foglie, poi distribuiscile su una placca foderata con un foglio di carta da forno, in un unico strato.
  3. Trasferisci il tutto nel forno caldo ventilato a 200°C e cuoci per 10-15 minuti. Gira le foglie a metà cottura e una volta cotte, lascia raffreddare le chips di cavolo nero sulla placca, in modo che restano croccanti.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close