Business

Cybersecurity, Google acquista Mandiant per 5.4 miliardi di dollari


Google ha annunciato che intende procedere all’acquisto della società di cybersecurity Mandiant. Il valore dell’operazione è di 5,4 miliardi di dollari, la seconda maggiore acquisizione della storia di Mountain View. 

La notizia, riportata in anteprima dal quotidiano ‘The Information’, è stata confermata dall’advert di Google, Sundar Pichai, che ha rivelato i dettagli dell’ingresso di Mandiant nella famiglia Alphabet, che confluirà nei servizi Google Cloud.

L’accordo aumenterà il enterprise del cloud computing di Google, che genera oltre 19 miliardi di dollari all’anno, e rafforzerà le sue operazioni di sicurezza e i servizi di consulenza, ha sottolineato l’azienda. Una mossa di particolare rilevanza non solo per lo state of affairs della cybersecurity, ma anche perché i rivali Microsoft (che secondo notizie period in trattative per rilevare Mandiant) e Amazon puntano a rafforzare la sicurezza delle loro unità cloud, mai come ora in rapida crescita.

Mountain View ha comunicato che pagherà 23 dollari advert azione per Mandiant, società fondata nel 2004. 

Thomas Kurian, l’amministratore delegato di Google Cloud, divisione di cui farà parte la nuova arrivata, ha dichiarato che il mondo “sta affrontando minacce alla sicurezza informatica senza precedenti”. Il titolo di Mandiant period cresciuto del 16%, dopo che il sito The Information aveva pubblicato l’indiscrezione dell’interesse di Google per l’acquisto della società che ha una capitalizzazione di circa 5,25 miliardi di dollari.

L’acquisto, che dovrà essere perfezionato entro il 2022, è il secondo per valore nella storia di Google, dopo quello di Motorola Mobility  (per12.5 miliardi di dollari) e prima di Nest (3.2 miliardi), Doubleclick (3.1 miliardi), Looker (2.6 miliardi), Fitbit (2.1 miliardi), YouTube (1.65 miliardi), Waze (1.15 miliardi) Htc Pixel  (1.1 miliardi).

 



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close