Sports

Mercato no stop – Indiscrezioni, trattative e retroscena del 12 marzo

Il punto su tutte le information di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.

LA JUVENTUS MONITORA LA SITUAZIONE DEL CHELSEA: POSSONO TORNARE D’ATTUALITÀ JORGINHO E EMERSON. INTER, OBIETTIVO BLINDARE SKRINIAR: PER IL DIFENSORE SI PENSA A UN RINNOVO FINO AL 2027 “ALLA BARELLA”. INTER, IN STAND-BY I RINNOVI DI HANDANOVIC E PERISIC: PRIMA IL CAMPO, AVANTI SENZA FRETTA. IL WEST HAM SPINGE PER DEULOFEU, MA IL DESTINO DELLO SPAGNOLO È LEGATO A BOWEN

La Juventus segue con attenzione la situazione del Chelsea con i conti del patron Abramovich bloccati. In caso di cessione potrebbero aprirsi scenari di mercato che riguarderebbero i bianconeri. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport fra i profili interessati ci sarebbero sempre Jorginho ed Emerson Palmieri. Il centrocampista potrebbe tornare di attualità con il Decreto Crescita che potrebbe venire in soccorso per l’ingaggio da 6,8 milioni di euro.

L’Inter punta a blindare uno dei suoi pilastri della difesa. Milan Skriniar è da tempo diventato uno dei punti fermi dei nerazzurri ma a preoccupare la società è il contratto in scadenza a giugno 2023. Il centrale slovacco piace molto alle large estere, specie in Premier dove la presenza di Conte al Tottenham spaventa la dirigenza interista. Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, prima di Pasqua potrebbe esserci un incontro per porre le basi su un rinnovo fino al 2027 con un ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione più bonus, come accaduto con Barella.

Proseguono i contatti per i rinnovi di due giocatori cardini per l’Inter. Samir Handanovic e Ivan Perisic andranno in scadenza il prossimo giugno con il membership nerazzurro che sta cercando di trattenere i calciatori anche per le stagioni a venire. La situazione per il momento, scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, sarebbe in stand-by. Obiettivo numero uno è quello di pensare al campo e allora si procede avanti, senza fretta.

Gerard Deulofeu è finito in orbita West Ham, che nelle scorse settimane avrebbe sondato con l’entourage dello spagnolo l’concept di riportarlo in Inghilterra. Il Mundo Deportivo oggi in edicola rilancia la notizia, spiegando come però il futuro dell’esterno dell’Udinese sarebbe legato a quello di Jarrod Bowen: se l’esterno inglese dovesse lasciare gli Hummers, ecco che il membership di Londra andrebbe advert accelerare per l’ex Milan e Watford, che dal suo canto si sarebbe detto interessato dalla proposta.

UFFICIALE – HOFFENHEIM, RINNOVO DI CONTRATTO PER KRAMARIC: IL CROATO FIRMA FINO AL 2025. PSG, ICARDI E WIJNALDUM SONO IN VENDITA. MA ANCHE NEYMAR PUÒ PARTIRE PER LA GIUSTA OFFERTA. LO SCOSSONE CHELSEA PUÒ ALLONTANARE I GIOIELLI: IL REAL MADRID CI PROVA PER REECE JAMES. MBAPPÉ AL REAL, È FATTA: IN SETTIMANA LA FIRMA. AL FRANCESE 25 MILIONI L’ANNO

All’Hoffenheim dal 2016, Andrej Kramaric ne è diventato il miglior bomber della storia. E ci resterà, da contratto, fino al 2025. L’attaccante croato ha rinnovato, la notizia è ufficiale ed è stata comunicata dal membership tedesco con una nota sul proprio sito.

Tempo di bilanci in casa Paris Saint-Germain, che dopo l’eliminazione in Champions League per mano del Real Madrid potrebbe vivere un terremoto nei prossimi mesi. Con il ds Leonardo sempre più in bilico, il membership sta valutando anche le posizioni di diversi giocatori, che in property potrebbero lasciare Parigi. Tra i sicuri partenti ci sono Mauro Icardi e Georgino Wijnaldum, spiega il Mundo Deportivo, che racconta però come anche Neymar sarebbe in bilico.
A cinque anni dal suo arrivo in Francia, il PSG non è riuscito a raggiungere gli obiettivi prefissati, motivo per cui alla giusta offerta anche il brasiliano sarebbe cedibile. Forte di un contratto quinquennale, però, una partenza dell’ex Barcellona pare molto complessa. Meno difficile, invece, vedere lontano da Parigi Sergio Ramos, così come Kehrer, Kurzawa, Gueye, Paredes e Ander Herrera: per la giusta offerta sono tutti giocatori cedibili.

Lo scossone in casa Chelsea rischia di creare un fuggi fuggi generale dei high participant della squadra inglese, che in property potrebbero lasciare Londra per altre large estere. Come riporta il Daily Mail, il Real Madrid starebbe seguendo in maniera molto vigile gli sviluppi in casa blues e sarebbe pronto a sferrare un’offensiva per portare in Spagna Reece James, terzino destro classe ’99.

Kylian Mbappè al Real Madrid, siamo alla stretta finale. Dopo un principio di accordo raggiunto già da tempo, come riporta Marca questa sarà la settimana della firma del fenomeno francese, che entro venerdì dovrebbe mettere nero su bianco il suo nuovo accordo con il membership spagnolo. Nonostante i tentativi in extremis del PSG di rinnovare il contratto del classe ’98, Mbappé è stato convinto dal progetto del Madrid e la partita di Champions di qualche giorno fa ha levato qualsiasi dubbio al francese, pronto ora a firmare con il Real.
Mbappé andrà a guadagnare circa 25 milioni l’anno, con un bonus alla firma che si aggira tra i 60 e gli 80 milioni di euro. L’annuncio vero e proprio del membership spagnolo, però, non arriverà nell’immediato: Mbappé, ancora in lotta per la Ligue 1 con il PSG, verrà annunciato solo al termine della stagione o una volta raggiunto l’obiettivo campionato dal membership francese.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close