News

Morto William Hurt, l’attore aveva 71 anni. Vinse l’Oscar nel 1985 per ‘Il bacio della donna ragno’

E’ morto a 71 anni l’attore William Hurt, vincitore dell’Oscar nel 1986 per l’interpretazione in ‘Il bacio della donna ragno’ di Héctor Babenco, in cui interpretava il ruolo di un omosessuale incarcerato.

Nel corso della sua carriera l’attore statunitense ha ricevuto altre tre nomination agli Oscar, come miglior attore protagonista in ‘Dentro la notizia-Broadcast News’ (1987) e ‘Figlio di un dio minore’ (1986) e come attore non protagonista in ‘A History of Violence’ (2005).

Ha recitato anche in tanti altri movie di successo, tra i quali A.I. – Intelligenza artificiale (2001) di Steven Spielberg, A History of Violence (2005) di David Cronenberg, Into the Wild – Nelle terre selvagge (2007) di Sean Penn, così are available in molte pellicole della Marvel: da L’incredibile Hulk (2008) a Captain America: Civil War e Avengers: Infinity War.

La notizia della morte di Hurt è stata confermata a Variety dal suo amico Gerry Byrne.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale on-line ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale.
Sostieni ora

Grazie,
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it


Sostieni adesso


Pagamenti disponibili

Articolo Precedente

Flee, il documentario animato sulla storia di un rifugiato omosessuale afgano candidato in tre categorie agli Oscar 2022

next


Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close