Entertainment

Domenica In, perché Mara Venier si è dissociata dalle parole della Lear

“Mi dissocio”. Questa è stata la reazione di Mara Venier alle parole di Amanda Lear a Domenica In, probabilmente pronunciate in un momento di distrazione dall’intervista e che hanno generato un vero e proprio putiferio. Da grande protagonista della puntata del discuss domenicale di Rai1, l’artista si è lasciata andare a una considerazione colorita che non sarebbe potuta arriva in un momento più sbagliato. Ecco perché la padrona di casa ha deciso di prendere le distanze da queste sue parole.

Domenica In, cos’ha detto Amanda Lear

Complice l’emozione di ritrovarsi in pubblico dopo l’operazione a cuore aperto, unita alla consueta leggerezza che la contraddistingue, Amanda Lear ha apostrofato così l’attrice che interpreterà il suo ruolo nel movie dedicato a Salvador Dalì, di cui è stata musa ispiratrice per molto tempo: “Hanno fatto un film sulla sua vita, con Ben Kingsley. E in questo film, hanno preso una modella australiana, alta, bionda, che recita la mia parte. E io ho visto la sua foto e ho detto “Beh, non mi piace!”. Sembro una mign*tta “ucraniana”, no veramente…”.

Pur non essendo legato al conflitto in atto tra Russia e Ucraina, il suo commento è apparso giustamente fuori luogo. Accortasi dello scivolone, la Lear ha provato a correggere immediatamente il tiro, abbozzando così e con un certo imbarazzo: “Sembro una James Bond girl, ecco!”.

La mancata reazione di Mara Venier, evidentemente distratta nel momento incriminato, ha suscitato una vera e propria ondata di indignazione nel pubblico che ha richiesto a gran voce un suo intervento deciso. La conduttrice veneta non ha atteso tempo e ha presto le giuste distanze da quella che può essere classificata come una battuta infelice:

“Voglio precisare una cosa. Quando Amanda se n’è uscita con quella battuta molto infelice, io ho detto subito “Cosa hai detto?” perché non avevo capito. Se avessi capito quello che stava dicendo, è chiaro che avrei preso le distanze come le prendo adesso. Non è il momento adesso di fare polemiche inutili! Non avevo sentito per cui cease alle polemiche! Non è proprio il momento sennò rimandiamo in onda il pezzettino in cui io ho detto “Cosa hai detto?”… Vi prego, non è il momento”.

E ha continuato:

Lo sapete com’è fatta Amanda Lear, se n’è uscita così, in maniera istintiva. Non ve lo devo spiegare io. La base della sua personalità sono le battute di spirito. Questa è stata un’uscita infelicissima che io non ho sentito e chiudiamo qua”.

Amanda Lear, la prima intervista dopo l’operazione a cuore aperto

Reduce da una delicata operazione al cuore, Amanda Lear è tornata in pubblico con tutta l’energia di cui è sempre stata capace e non solo per raccontare la sua lunghissima carriera ma anche per parlare del difficile percorso che ha affrontato con grande coraggio. Nonostante la gaffe che Mara Venier ha liquidato come una delle sue tante pieghe caratteriali, il pubblico ha ritrovato il suo sorriso con estremo piacere.

Un nuovo punto di partenza, per la sua vita ricca di soddisfazioni, d’arte ma anche d’amore, che è dovuto passare per i ferri della chirurgia cardiaca che oggi si è lasciata alle spalle: “Mi sono riposata tanto in ospedale, ora sto benissimo, sono tornata in teatro, ho ricominciato a lavorare. Avevo la valvola del cuore che si chiudeva, non lasciava passare il sangue e quindi respiravo a fatica. Quando il cardiologo mi ha detto che andava cambiata, ho avuto paura. Pensavo che dovessero aprirmi il torace, invece fanno un piccolo buchetto e entrano fino a cuore. Dura 45 minuti, è un lavoro idraulico”.

Ora che il peggio è passato, Amanda Lear è voluta tornare in pubblico per un lungo omaggio alla sua carriera e per ritrovare l’amicizia di Mara Venier, che non ha però mancato di prendere le doverose distanze quando è stato il momento di farlo.




Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close