Lifestyle

15 star con un elevato quoziente intellettivo


Alcune superstar sono veri e propri geni. Da Cindy Crawford a Quentin Tarantino e Sharon Stone, da Natalie Portman a Nicole Kidman e Matt Demon: ecco le star che si sono fatte strada nel mondo del cinema e della moda non solo per la loro bellezza

Per noi comuni mortali che abbiamo un quoziente intellettivo intorno ai 100 punti è davvero troppo. Che ingiustizia questi vip: non solo fanno una vita da nababbi tra abiti da sogno, case paradisiache e compagni amorevoli, ma oggi scopriamo che sono persino super-intelligenti.

Sharon Stone e il suo QI

In America è un giochino molto diffuso quello di stilare la classifica delle superstar con un QI (il famigerato “quoziente intellettivo”) sorprendente. Uno dei casi più noti è quello di Sharon Stone.

L’indimenticabile interprete di Basic Instinct, che con un accavallamento sapiente delle gambe riuscì a inchiodare allo schermo milioni di spettatori in tutto il mondo ha un quoziente di 154. Non solo stupefacentemente bella quindi, con un corpo strepitoso a 64 anni, ma anche con un’intelligenza sopraffina. 

Ed è in buonissima compagnia!

Getty Images

Nicole Kidman ha un quoziente intellettivo pari a 132 punti.

Getty Images

Il bellissimo Ashton Kutcher vanta un QI di ben 160 punti: sarà per quello che si accompagna sempre a donne bellissime?

Getty Images

Cindy Crawford, la mitica high mannequin diventata famosa per il suo fisico statuario negli anni Novanta, ha un quoziente pari a 156 punti.

Getty Images

L’affascinante detective Fox Mulder di X-Files, David Duchovny, ha un QI di 147 punti.

getty Images

L’ex ‘piccola’ Hermione di Harry Potter, Emma Watson, ha un quoziente intellettivo di 138 punti.

Getty Images

La cantante americana, Alicia Keys, vanta un quoziente di 140 punti.

Getty Images

L’ex governatore della California, e attore, Arnold Schwzrzenegger ha un QI pari a 135 punti.

Getty Images

Con un esordio a soli 10 anni, Jodie Foster deve tutto (come ammette lei stessa) a Yale e al suo QI di 132 punti.

Getty Images

La celebre Phoebe di Friends ha un QI di 154 punti.

Getty Images

L’attore Matt Damon, mentre period advert Harvard con un QI di 160 punti, scrive Genio Ribelle e vince un Oscar.

Getty Images

Doveva essere un avvocato la bravissima Meryl Streep, invece è diventata attrice con un QI di 143.

Getty Images

Natalie Portman, l’attrice Premio Oscar, ha un quoziente intellettivo di 140 punti e parla 6 lingue!

Getty Images

Con 160 punti di QI, Quentin Tarantino lascia il liceo perché non aveva voglia di studiare, salvo poi diventare il genio del cinema.

Getty Images

La cantante pop ha un quoziente intellettivo pari a 160 punti.

Getty Images

142 punti Qi anche per il brillante attore Steve Martin

Le celeb più intelligenti

Cantanti, reginette del pop, registi, attori e premi Oscar vantano quindi un QI non indifferente che li ha aiutati, prima nello studio, e poi nella vita, a superare brillantemente ogni momento della loro carriera facendo le mosse giuste e mettendo in campo quelle strategie che li hanno portati advert avere una attract vincente. Qualche esempio? La colombiana Shakira vanta un QI di 160 punti, la precocissima Jodie Foster (la sua prima nomination risale all’età di 14 anni) ha un quoziente di 132 punti, l’attore Steve Martin arriva a 142 punti, con Quentin Tarantino invece arriviamo a 160 punti.

Ma la persona che ha uno dei Quozienti intellettivi più elevati in assoluto di “Hollywood” e dintorni (in realtà è completamente british) è senza dubbio Rowan Atkinson, il comico, sceneggiatore e produttore cinematografico britannico, noto per essere stato l’agente segreto Johnny English nell’omonima trilogia, ma soprattutto Mr. Been: con una laurea in ingegneria elettrica possiede un QI pari a 173 punti!

Donne geniali

Tra tutti gli stereotipi di genere che ancora dobbiamo sfatare c’è (anche) quello delle donne belle e intelligenti. Dopo gli intramontabili “donne al volante, pericolo costante”, “Chi dice donna dice danno”, “Ha il ciclo, ecco perché è nervosa”, “Guidi bene per essere una donna” e poi l’immancabile “Auguri e figli maschi”, c’è il pessimo “Troppo bella per essere anche intelligente”.

Nel mondo del cinema, della musica e dello spettacolo in generale, c’è una schiera di donne pronte a dimostrare esattamente il contrario. Vogliamo parlare di Meryl Streep? Il suo QI è di 143, è stata candidata per ben 19 premi Oscar, è una grandissima cantante lirica e ha ben due lauree: una in legge e una in arte drammatica alla Yale Drama School.
Alla faccia di chi pensa che le modelle siano delle bamboline senza cervello, la supermodella Cindy Crawford detiene un quoziente intellettivo altissimo, con un risultato di ben 156 punti che le ha permesso di vincere una borsa di studio alla Northwestern University e frequentare la facoltà di ingegneria chimica.

E poi c’è Natalie Portman: l’attrice Premio Oscar ha un quoziente intellettivo pari a 140 punti e parla ben sei lingue; la celebre Phoebe di Friends (Lisa Kudrow) che ha un QI di 154 punti; la cantante Alicia Keys che vanta un quoziente di 140 punti; l’ex Hermione di Harry Potter, Emma Watson, che ha un quoziente intellettivo di 138 punti e l’attrice australiana Nicole Kidman che, oltre advert essere stata eletta una delle donne più eleganti e affascinanti del Pianeta, ha perfino un quoziente intellettivo pari a 132 punti.





Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close