Politics

Fratoianni, ‘Toti eviti insulsaggini propagandistiche’ – Libero Quotidiano

default_image

Roma, 27 mar. (Adnkronos) – “Quindi per il presidente della Liguria Toti chi è contrario all’invio delle armi all’Ucraina e chi è contrario all’aumento delle spese militari (che con la vicenda ucraina non c’entra nulla) non dovrebbe festeggiare il 25 aprile. Parole davvero sciocche che vengono da chi è stato eletto con i voti della destra nostalgica, governa con partiti che continuano ad avere un rapporto con quel mondo”. Così il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.

“E poi non fu qualche anno fa Toti ad avere tra i propri collaboratori profumatamente pagati il camerata Fidanza, quelli dei rapporti con i neonazisti milanesi? E non è lo stesso Toti a dirsi contrario allo scioglimento delle organizzazioni neofasciste? E poi chissà, quando era dirigente Mediaset quanti favori tv avrà fatto al suo padrone di allora quando andava a braccetto con l’amico Putin”.

“Insomma dall’uomo delle mille giravolte – conclude Fratoianni -non accettiamo certo lezioni di antifascismo. Ed eviti le insulsaggini propagandistiche di fronte ad una tragedia così vasta, non gli fanno certo onore”.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.