Lifestyle

Regé-Jean Page: ecco chi è la fidanzata del Duca di Hastings


L’attore che ha dato vita al personaggio del Duca di Hastings è fidanzato e felicemente innamorato della sua Emily, con la quale convive in una splendida casa a nord di Londra. Ecco chi è la fortunata

Regé-Jean Page non ci sarà nella seconda serie di Bridgerton, sembra per una questione di contratto e compenso. Ma che siate o meno fan del cult firmato da Shonda Rhimes, dovete ammettere che l’affascinante Duca di Hastings è riuscito a stregare davvero uomini e donne di tutto il Pianeta. Ma una in modo particolare.

Chi è Emily Brown

Si tratta di Emily Brown, 30 anni appena compiuti, uno stile british ovviamente impeccabile e una chioma bionda degna di Kate Moss. La Brown è una copywriter freelance (ha lavorato per Nike, Converse e Uber) nonché calciatrice part-time della FBB, un’organizzazione di beneficenza che usa il soccer per educare e arricchire la vita dei giovani. I due stanno insieme da tempo e nel 2020, in piena pandemia sono andati a convivere in una villa a nord di Londra. Sono stati molto attenti a centellinare le uscite di coppia tanto che molti tabloid britannici (così come anche i journal del resto del mondo) hanno pensato che il bel Regé-Jean frequentasse la sua collega Phoebe Dynevor che proprio nella serie interpreta la fidanzata.

Le famose scene di nudo

L’attore di origini zimbabwesi cresciuto a Londra ha raccontato a Variety come dal diploma alla famosa scuola Drama Centre London, sia arrivato alla serie evento “vietata” alle nonne (famosissime ormai le numerose scene di nudo!). «Il ruolo che mi è stato affidato period rischioso, visto che sono a torso nudo per la maggior parte del tempo» spiega Regé-Jean Page prima di raccontare come si è preparato alle numerose scene di sesso che lo vedevano coinvolto nella prima serie insieme alla co-protagonista Phoebe Dynevor: «Abbiamo lavorato con un fantastico crew di intimità guidato da Lizzy Talbot – qualcuno aveva thought che ne esistesse uno? – Avere qualcuno che ti dirige e ti guida, ti protegge e si prende cura di te, ti alleggerisce tanto il lavoro».

Gli esordi

Bridgerton ha certamente cambiato la vita a Page: nonostante abbia interpretato già diversi ruoli – Harry Potter e i doni della morte, Waterloo Road, For the People, The Merchant of Venice, Sylvie’s Love e il remake di Radici – ha ottenuto il successo internazionale solo ora. E tutto per un caso fortuito del destino: «Ero su un treno e stavo tornando da un allenamento di boxe quando ho saputo che avevo superato il provino. Ho praticamente urlato quando ho saputo di essere stato preso, e tutti nel vagone si sono girati. Ho cercato di nascondermi nella mia poltrona per l’imbarazzo, ma la verità è che ero davvero emozionato».

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Instagram @regejean

Perché quello di attore, per Regé-Jean Page, avrebbe dovuto essere solamente un passion. «Mi ha permesso di comprarmi un Game Boy, quand’ero bambino», ha spiegato l’attore a In Style, raccontando come la passione di un momento particolare della sua vita si sia invece trasformata in un vero e proprio lavoro che oggi lo ha portato al successo.

E ora il nome di Page sta circolando anche come pretendente al ruolo dell’agente segreto più famoso al servizio di Sua Maestà: «Se sei inglese e sei famoso finisci subito nella categoria dei candidati per interpretare James Bond. È una specie di medaglia al merito» scherza su Twitter l’attore con un commento degno del Duca di Hastings.





Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.