Politics

“Perché ve lo faccio vedere”, ecco la foto del suo volto oggi – Libero Quotidiano


L’ultimo periodo è stato a dir poco stressante per Chiara Ferragni, impegnata sempre al fianco del marito Fedez, soprattutto in un momento così importante per lui. Il rapper si è infatti sottoposto a un intervento chirurgico al San Raffaele di Milano a causa di un tumore neuroendocrino al pancreas. Di recente Fedez è tornato a casa dai suoi figli, mentre la moglie è praticamente sempre rimasta al suo fianco.

 

Fedez, il tumore al pancreas: il ruolo decisivo di Chiara Ferragni nella sua guarigione

Video su questo argomento

 

Nelle scorse ore la Ferragni ci ha tenuto a condividere con i suoi quasi 30 milioni di follower alcune foto del suo viso, che è stato aggredito improvvisamente dall’pimples. Un fenomeno che le capita da anni, ma di cui ormai non ha alcuna vergogna, come è giusto che sia, dato che i difetti fanno parte di ogni essere umano. “Per la maggior parte della mia vita da adolescente/adulta – ha scritto l’imprenditrice digitale a corredo delle foto – la mia più grande insicurezza fisica è stata la mia pelle. Ho sempre avuto sfoghi e acne, e mostrare la mia pelle quando era infiammata è stato molto stimolante per me”.

 

 

 

 

“Negli ultimi 6 anni – ha continuato – la mia pelle è cambiata ed è migliorata moltissimo: quello che mi ha davvero aiutato è stato bilanciare i miei ormoni con l’inositolo (del tutto naturale), vivere una vita più felice e non pensarci troppo. Ogni tanto ho dei breakout, ma va tutto bene. Ho fatto pace con la situazione. Il giorno in cui siamo stati finalmente dimessi dall’ospedale ho avuto una brutta eruzione cutanea sulla parte destra del mento: do la colpa ai miei ormoni e ovviamente a un livello di stress molto alto. Avrei potuto evitare di parlarne e di mostrarlo ma poi ho pensato: perché non parlarne? Dobbiamo rendere normali – ha chiosato la Ferragni – anche i giorni di pelle brutta e non avere la pressione di sentirci sempre perfetti”.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close