Politics

cosa ha detto dopo l’esibizione di Nunzio : Funweek

Nella terza puntata di Amici 21, Alessandra Celentano fa una battuta non proprio felice sulla Sicilia che scatena un putiferio sul internet.

Ad Amici 21, lo abbiamo visto, si è instaurato un rapporto conflittuale tra Alessandra Celentano e Nunzio Stancampiano: a peggiorare le cose è una battuta della professoressa del expertise di Maria De Filippi sulla Sicilia che ha fatto storcere (e non poco) il naso ai telespettatori del programma. Ma che cosa avrà mai detto a riguardo?

LEGGI ANCHE :– Amici 21, la sfida di Nunzio contro Leonardo: il commento di Carolyn Smith dopo l’uscita del ballerino biondo

alessandra celentano sicilia
Ad Amici 21 Alessandra Celentano fa una battuta infelice sulla Sicilia nel momento in cui commenta la efficiency di Nunzio Stancampiano. Cosa avrà mai detto di tanto terribile? Photo Credits: Red Communications

Alessandra Celentano: la battuta infelice sulla Sicili fa arrabbiare i fan

Andiamo con ordine. Nel corso delle puntate di Amici 21 abbiamo imparato che Alessandra Celentano non ama particolarmente Nunzio Stancampiano, dato che lo ha sempre accusato di essere poco aggraziato e quasi per nulla versatile. Fin qui nulla di particolarmente terribile, se non fosse che parlando con Maria De Filippi la prof. si è lasciata andare advert un commento terribile.

Queen Mary, infatti, durante la terza puntata ha provato ha far cambiare concept alla Celentano. Lei ha risposto con “Lo voglio bene“. “Gli voglio bene“, l’ha corretta immediatamente Maria. A quel punto, Alessandra ha risposto con “va beh, ma lui è siciliano“.

Parole, queste, che hanno scatenato l’indignazione del internet. Sono tantissimi i commenti che l’attaccano per questo accostamento tra Sicilia e cattiva conoscenza della lingua italiana.

Sulla questione è intervenuto anche l’ex allievo di Amici Tony Aglianò, che nelle sue Instagram Stories ha così commentato la battuta della Celentano: “Che vergogna! Cara Alessandra non farti chiamare maestra se pecchi di ignoranza. Non ti permettere mai più di dire che noi siciliani siamo ignoranti che ti insegniamo noi il rispetto, l’educazione e pure l’italiano“.

fonte: Twitter

Photo Credits: Red Communications



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close