Lifestyle

II matrimonio di Brooklyn Beckham è l’evento dell’anno


Il 9 aprile a Palm Beach si celebra il matrimonio dell’anno, quello tra il primogenito dei Beckham e l’ereditiera Nicola Peltz: ecco tutto ciò che dovete sapere

Nell’ambiente delle celeb non si parla d’altro. Brooklyn Beckham si sposa. Le nozze del primogenito 23enne di casa Beckham sono previste per il prossimo 9 aprile. A confermarlo, dopo ben due rinvii dovuti alla pandemia, direttamente dal suo profilo social, è stato il modello e fotografo inglese figlio dell’ex calciatore ora dirigente sportivo David Beckham e della Posh Spice e stilista Victoria.

Fidanzamento lampo

Con l’americana Nicola Peltz, di quattro anni più grande, la relazione period stata ufficializzata su Instagram all’inizio del mese di settembre del 2020 dopo un anno di frequentazione e mesi trascorsi insieme a New York durante il lockdown. A soli nove mesi da quel submit, period arrivata anche la proposta di matrimonio del giovane Beckham avallata, ovviamente, dai genitori: a dispetto delle tempistiche brevi dobbiamo dire che la coppia si conosceva da tempo grazie alle due passioni comuni, la fotografia e la moda.

Attenzione però: Nicole non è una semplice modella ma la figlia del potente (e straricco) uomo d’affari Nelson Peltz con un patrimonio di quasi 2 miliardi di dollari, tanto che la cerimonia tremendous glamour si svolgerà proprio nella tenuta dei genitori di lei, una villa con parco del valore equivalente di 93 milioni di euro a Palm Beach, in Florida. Un luogo suggestivo proprio di fronte all’Oceano Atlantico e alle isole Bahamas (dove la famiglia trascorre le vacanze e dove possiede una villa). Ma soprattutto il posto dove la sposa è cresciuta.

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

Instagram @brooklynbeckham

La sposa ebraica

Il matrimonio verrà celebrato secondo il rito ebraico: Brooklyn ha infatti accettato «per amore e rispetto che nutre per la fidanzata», ha scritto sui social, di seguire la religione della fidanzata. Il rampollo ha raccontato al Jerusalem Post, che seguirà la tradizione della cerimonia sotto la chuppah con tanto di rottura del bicchiere. Questo però non ha affatto sorpreso la famiglia Beckham visto che anche il bisnonno di Brooklyn, scomparso nel 2009 a 83 anni, period di religione ebraica.

Abito e testimoni

Sappiamo già che Nicola Peltz indosserà un abito di Valentino (è stata a Roma tre volte per vedere Pierpaolo Piccioli direttore creativo della Maison) mentre gli inglesi scommettono già su quello della suocera Victoria Beckham: sarà il classico blu come vuole l’etichetta o sfoggerà uno degli amati colori sgargianti che le piacciono tanto? Sarà un suo modello o si affiderà a un model del lusso? Quel che è certo è che, dopo la sposa, sarà lei la donna più osservata del momento.

L’abito di David Beckham invece lo abbiamo già visto perché lo ha mostrato in una foto su Instagram posando insieme a suo padre Ted Beckham e al suocero Tony Adams.
Papà Beckham sarà il Master of Ceremonies, mentre i fratelli Romeo e Cruz saranno i suoi testimoni. Ovviamente alla piccola Harper Seven toccherà il ruolo di damigella. La sposa ha invece scelto il fratello maggiore e giocatore di hockey Brad come “Man of Honour”.

Gli ospiti vip

Date per certe ci sono già Gigi e Bella Hadid, Gordon Ramsay (caro amico di David), Elton John (padrino dello sposo), tutto il gruppo delle ex Spice Girls, Eva Longoria, il figlio di Madonna Rocco Richie e il principe Harry insieme a Meghan Markle vista l’amicizia che li lega da anni ai Beckham.





Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close