Lifestyle

Porte a scomparsa filo muro


Più spazio con le porte interne a scomparsa filo muro

La progettazione d’interni oggi si avvale di linee essenziali e geometriche per la definizione di spazi dallo stile contemporaneo, ormai libero dall’eccessivo decorativismo, nei toni neutri e sobri, dalle superfici proceed.

Si ristruttura spesso per conferire al proprio appartamento una veste nuova, più fresca alla vista, svecchiata dal classico mobilio, dalle esuberanti cornici di porte e infissi.

L’azienda Eclisse attenta alle esigenze della clientela, ha sviluppato una gamma di soluzioni per porte scorrevoli filo muro, ovvero, prive di mostrina, di telaio esterno, tutto in continuità con la parete. Queste sono disponibili anche nella versione con predisposizione per punti luce che permettono di avere a portata di mano e vicino al foro porta interruttori e prese.

L’attuale arredamento è incline al minimalismo, uno stile abitativo che elimina gli eccessi decorativi, quei membri a vista ridondanti, adottando invece un rigore geometrico e colori chiari: una nuova dimensione creativa dell’abitare che fa a meno dei vincoli stilistici precostituiti e si avvale di nuove interpretazioni degli spazi, dell’uso del colore, delle superfici, dei decori e della materia, per ambienti dove il design d’interni assume word fortemente personali, vibranti, dense di significato.

Finiture, pareti e porte rispondono a criteri di funzionalità e sono in grado di creare un involucro abitativo elegante, dalle linee pulite, molto estetico, con volumi e arredi visibili nella loro interezza già al primo sguardo.

Eclisse Syntesis® Collection introduce il concetto di parete come elemento di design completo che genera autentici spazi da interpretare con l’eloquenza del colore oppure con la discrezione mimetica del bianco. L’azienda ha realizzato un simpatico ed efficace video per rappresentare l’evoluzione degli stili di arredo nel tempo di pari passo a quello delle porte, dal 1700, anni del Rococò con interni riccamente decorati, advert oggi, con l’adozione delle porte minimal.

La tecnologia si integra perfettamente nella parete lasciando spazio alla realizzazione di superfici di sicura resa estetica oltre che funzionale, come è possibile osservare nella foto sovrastante.

La zona residing è pensata, progettata e realizzata come open house includendo e rendendo comunicanti il salotto, l’space cucina e la zona pranzo; rigorosamente tutto in bianco a meno di qualche sfumatura neutra colour corda, luminosità, pulizia visiva, geometrismo formale, essenzialità anche nel numero degli arredi e complementi.

Porta a scomparsa filo muro Eclisse in ambiente open space
In un’ambientazione del genere non si poteva preferire una porta dalle fattezze classiche; qui anche la mazzetta è ridotta al minimo, ottenendo il massimo dello spazio possibile oltre a quello già recuperato dall’anta, che invece di essere a battente è una porta a scomparsa.

Porte filo muro scorrevoli Syntesis® Luce Estensione di Eclisse
Syntesis® Collection comprende:

  • Syntesis® Line scorrevole, controtelaio per porte a scomparsa senza finiture esterne;
  • Syntesis® Luce, controtelaio per porte filo muro senza finiture esterne e con punti luce;
  • Syntesis® Line battente, porta a battente raso muro;
  • Syntesis® Tech, vani di servizio integrati nella parete;
  • Syntesis® Areo, sportelli rasoparete;
  • Syntesis® Battiscopa, innovativo profilo per battiscopa raso muro.

Tecnologia e design della porta filo muro scorrevole

Syntesis® Line scorrevole è il controtelaio per porte a scomparsa privo di finiture esterne che, grazie alla totale integrazione nella parete ospitante e all’assenza di cornici, raggiunge una sintesi perfetta tra tecnica e design per un risultato estetico al high.

Si caratterizza per elementi e dettagli costruttivi che è possibile dipingere dello stesso colore della parete o decorare con lo stesso motivo, divenendo totalmente invisibili, in piena mimetizzazione con la struttura.

Porte filo muro scorrevoli Syntesis® Luce Estensione di Eclisse
In questo esempio si è voluto evidenziare il quantity del blocco mediante un gioco di pieni e di vuoti, di determine che per sottrazione hanno restituito un solido dalle facce laterali lisce e embellish con una raffinata carta da parati in motivo floreale, un disegno figurato snellito nella sua essenza dal tono grigio, in perfetta armonia con il bianco.

Il rettangolo del vano porta si legge molto bene senza cornici e riprende la stessa forma dei parallelepipedi scavati lateralmente nella parete, nicchie utili per poggiare complementi dal design ricercato, illuminati da sorgenti di luce direzionata.

La progettazione elegante e personalizzata è possibile grazie a questo genere di porte combine totalmente con la parete senza né stipiticoprifili.

I profili dei controtelai per porte scorrevoli filo muro sono stati studiati per assicurare la perfetta adesione del materiale di finitura e l’assoluta omogeneità della pittura, scongiurando il rischio che si sfogli nel tempo.

Nuovi profili resinati Eclisse
Da oggi è in arrivo un’importante novità che interessa il posatore delle porte rasomuro, infatti grazie al nuovo speciale rivestimento in resina, è sufficiente un’unica applicazione di intonaco fino o di stucco lungo tutto il perimetro del vano di passaggio. Si riducono così i tempi di asciugatura e l’installazione diventa ancora più rapida, con la stessa resa di sempre. I nuovi profili sono disponibili per i modelli (versioni intonaco e cartongesso):

  • Controtelai per porta a scomparsa senza finiture esterne;
  • Controtelai per porta a scomparsa senza finiture esterne con predisposizione punti luce.

Porta scorrevole con telaio a filo muro di Eclisse
Con Syntesis® Line scorrevole si può utilizzare anche il package Vitro, ovvero, si possono montare porte tutte in vetro per conferire nuova snellezza visiva, eleganza, smaterializzazione, passaggio di luce.

Nella foto sovrastante si legge una porta scorrevole filo muro totalmente in vetro opacizzato per garantire comunque privateness al bagno ricavato all’interno di una digital camera da letto matrimoniale di stile contemporaneo.

Le pareti in complete white sono personalizzate con un creativo sistema di luci e gioco di cartongesso, pennellate di colore solo nei tessuti adottati, porta elegante in vetro, senza cornici e decori di altro genere, per consentire anche un lieve passaggio di luce naturale.

Porte a filo muro a scomparsa con dispositivi elettrici integrati

Syntesis® Luce è il controtelaio per porte a scomparsa senza finiture esterne che offre l’opportunità di installare diversi dispositivi elettrici come punti luce, comandi on e off oppure prese.

Durante i lavori di ristrutturazione si introducono le porte scorrevoli, lì dove è possibile, per recuperare quanto più spazio possibile, ma spesso ci si trova in condizioni difficili riguardo all’alloggiamento delle cassette elettriche utili all’accensione o spegnimento dei sistemi di luce oppure l’introduzione di comandi per l’alimentazione di elettrodomestici.

Questi ultimi, solitamente si dispongono nella parete che accoglie il montante di battuta. Ma cosa fare se ci sono dei vincoli strutturali?

Porte a scomparsa filo muro di Eclisse, modello Syntesis® doppio battente
Eclisse ha introdotto allo scopo questo genere di controtelaio caratterizzato da una serie di accorgimenti costruttivi, profili a struttura integrata, quali montanti verticali, traversa superiore e il montante di battuta preintonacati o da stuccare, che permettono di ottenere un risultato di assoluta omogeneità della parete con una predisposizione interna dell’illuminazione: si possono così applicare ben dieci scatole elettriche per anta.

È possibile contenere addirittura anche vani di servizio, dunque cablaggi, tubature, impianti elettrici e persino ripostigli ben nascosti e integrati con discrezione nella parete. Quest’ultima appare inalterata e i vani tecnici rimangono accessibili attraverso comode aperture push-pull, con maniglie a levetta oppure chiusure con chiave, ante singole, doppie a ribalta o estraibili, il tutto ispezionabile per ogni intervento di manutenzione o riparazione.

Fine Articolo

Porta filo muro quale scegliere

Logo azienda EclisseSe si è in fase di ristrutturazione o costruzione della propria casa e si desidera recuperare quanto più spazio possibile, per conferire alla casa una nuova distribuzione degli spazi che contempli l’introduzione di porte scorrevoli a scomparsa, del tipo porta a filo muro ci si può rivolgere a Eclisse un’azienda specializzata nella produzione di controtelai per porte a scomparsa filo muro e telai per porte battente filo muro, operativa da più di 30 anni.

Nata da un laboratorio artigiano di carpenteria metallica alla tremendous degli anni 60, oggi marchio chief nella produzione di controtelai per porte e finestre scorrevoli.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close