Lifestyle

Questi esercizi da fare in casa sono perfetti per rassodare l’interno coscia


Gambe toniche, in forma e forti? Certo che sì, basta eseguire degli esercizi mirati per rassodare l’interno coscia e garantirsi delle gambe sempre al prime

Con l’arrivo della primavera anche la voglia di scoprire le gambe si fa sempre più forte. Che si tratti di indossare degli quick, una bella minigonna, o un abito a tema floreale, quindi, quello che conta è averle in salute e pronte per essere sfoggiate in tutta la loro bellezza. Pr esempio praticando degli appositi esercizi per rassodare l’interno coscia.

Uno dei punti più insidiosi da mantenere in forma ma estremamente importante per il benessere generale della gambe. Tra le altre funzioni che svolgono infatti, proprio gli arti inferiori contribuiscono al sostegno di tutto il corpo e al mantenimento di una corretta postura durante l’arco della giornata. Ma come fare quindi per rassodare l’interno coscia e garantirsi delle gambe al prime, tremendous toniche, forti e belle?

L’attività fisica per rassodare l’interno coscia

Ovviamente praticando una corretta attività fisica mirata al benessere della parte, che ne ostacoli il naturale cedimento e che favorisca la tonicità della muscolatura dell’interno coscia anche praticando sport comodamente a casa propria. Come? Attraverso una serie di esercizi semplici e alla portata di tutti ma dai benefici concreti e visibili.  Ecco qualche esempio.

Squat

Forse l’esercizio per rassodare l’interno coscia e i glutei più famoso al mondo. Gli squat si possono eseguire in tante versioni various, i classici squat con i piedi paralleli, i sumo squat, quelli con la palla medica o con dei pesi.

Per farlo dovrete tenere le gambe divaricate con la punta dei piedi rivolta leggermente verso l’esterno per consentire un lavoro più intenso a livello dell’interno coscia e scendere piegando le ginocchia. Avendo cura di tenere il busto ben dritto ed eseguendo 3 o 4 serie da 15 squat ciascuna.

Affondi laterali

Gli affondi laterali si fanno partendo dalla posizione eretta, divaricando una gamba verso l’esterno ed eseguendo un affondo di lato.

Avendo cura di piegare il ginocchio dell’altra gamba, per poi ritornare alla posizione di partenza. Il tutto per circa venti volte per ogni lato e per tre serie.

Thing press

Per eseguire il factor press, ottimo per rassodare l’interno coscia, si parte con la schiena a terra, si piegano le gambe con i piedi ben saldi sul pavimento all’altezza delle anche.

Da qui, si posiziona una palla di gomma di medie dimensioni tra le ginocchia e si procede contraendo le gambe e schiacciandole contemporaneamente. Tenendo premuta la palla per circa trenta secondi, per poi rilasciare e ripetere il tutto.

Slanci laterali

Si parte sdraiati su un fianco con il gomito appoggiato sul tappetino e la mano che sorregge la testa. Da qui si piega la gamba esterna, portando il ginocchio che guarda verso l’alto e i piedi davanti alla coscia della gamba sotto.

A questo punto si dovrà sollevare la gamba che poggia sul pavimento mentendola tesa, con il piede a martello in linea con il busto, tenendo la posizione per qualche secondo per poi tornare a quella di partenza.

Divaricamenti per rassodare l’interno coscia

Infine, un altro esercizio per rassodare l’interno coscia sono i divaricamenti. Per farli si parte con la schiena a terra e le braccia tese lungo i fianchi. Da qui si sollevano le gambe e si portano perpendicolari al pavimento, aprendole verso l’esterno.

Il tutto mantenendo la posizione per qualche secondo, per poi tornare alla posizione di partenza e ripetere l’esercizio per circa dieci volte e per tre serie.

Esercizi utilissimi e tremendous efficaci per rassodare l’interno coscia e che si possono eseguire comodamente a casa propria. Ma non è tutto.

Camminare, un toccasana per le gambe e per rassodare l’interno coscia

Un’altra attività che si può svolgere senza il bisogno di andare in palestra è la camminata veloce o la corsa. Due pratiche estremamente utili al benessere generale delle gambe che, oltre a rassodare l’interno coscia e la muscolatura degli arti inferiori nella loro totalità, favoriscono anche la perdita di peso e garantiscono di mantenere in forma corpo e mente in modo equilibrato e su misura per chi lo pratica. Basta farlo correttamente:

  • controllando la postura, mantenendo la schiena dritta, le spalle ben aperte, la testa alta e lo sguardo fisso in avanti.;
  • le braccia devono stare adiacenti al tronco e leggermente piegate, poco meno di 90°;
  • lo slancio in avanti della gamba deve avvenire partendo dalla punta dei piedi, eseguendo passi corti e spingendo con le dita dei piedi la terra, srotolandoli dal tallone alla punta;

e variando l’intensità e la velocità della pratica a seconda delle possibilità e dell’allenamento di base personale. Un modo sano e alla portata di tutti per prendersi cura delle proprie gambe e rassodare l’interno coscia.

Che dire, non vi resta che srotolare il vostro tappetino e iniziare la vostra pratica, per gambe sempre al prime in ogni loro parte e per garantirvi un interno coscia tonico, forte e sano. Pronto per essere sfoggiato in questa nuova stagione di sole.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close