Sports

5 aprile 2005, Liverpool-Juventus di nuovo contro 20 anni dopo la tragedia dell’Heysel

Il 5 aprile 2005 a quasi vent’anni di distanza dalla tragedia dell’Heysel, Liverpool e Juventus tornano a incrociarsi. I reds dalla funesta notte del 1985 hanno scontato sei anni di squalifica nelle competizioni europee e solamente a partire dalla stagione 1991/92 si sono potuti riaffacciare, ricostruendosi una credibilità e vincendo la Coppa UEFA del 2001. “Quella tragedia è molto presente nella memoria dei nostri tifosi, dobbiamo sfruttare la partita per cercare di dimenticare” dichiarerò l’amministratore delegato del Liverpool, Nick Parry, subito dopo il sorteggio. Si gioca advert Anfield e la Kop, prima del calcio d’inizio, prepara una coreografia nella quale viene composta la scritta “Amicizia” lungo tutto il settore. La ferita ancora aperta per molti tifosi viene accolta da essi dando le spalle. Il Liverpool, sfavorito alla vigilia, sfrutta il fattore campo e vince l’incontro per 2-1 grazie alle reti di Hyypia e Luis Garcia a cui risponde Fabio Cannavaro. La Juventus non riuscirà a ribaltare le sorti dell’incontro nella partita di ritorno, giocata 8 giorni più tardi. E il Liverpool di Benitez avanzerà eliminando anche il Chelsea in semifinale, fino a vincere la Champions League nell’incredibile notte di Istanbul contro il Milan.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close