Business

Axiante supporta le aziende del retail con la Store Intelligence


Axiante continua a investire in competenze e tecnologie dedicate al settore retail per fronteggiare le sfide legate alla diffusione dell’ecommerce e della multicanalità. La proposta tecnologica, sintetizzata nel concetto di Store Intelligence, offre soluzioni automatizzate e basate sull’Intelligenza Artificiale, in grado di rispondere a tutti i diversi bisogni dell’industria di marca e dei retailer.

Axiante prevede due aree applicative specifiche: una di Floor and Store Planning, che consente di mappare il rendimento delle varie aree del negozio, rielaborarne il format e migliorare le efficiency delle categorie, e una di Agile Merchandising, che aiuta a semplificare la pianificazione dell’assortimento.

I moduli integrati – class evaluation, assortment optimization, shelf planning, planogram automation – permettono di offrire il giusto assortimento in modo da soddisfare la richiesta del cliente e migliorare la marginalità del venditore, facendo crescere i suoi profitti.

“In un ambiente che punta sempre di più all’omnicanalità, è necessario che i retailer cerchino di offrire selezioni coerenti e competitive rispetto agli altri canali di acquisto alternativi. I Retailer dovrebbero pensare all’ottimizzazione dell’assortimento come a una parte essenziale e integrante della propria strategia” spiega Stefano Barzaghi, Project Manager della Business Unit Retail di Axiante.

“Axiante mette a disposizione delle insegne la propria expertise, con l’obiettivo di trovare il giusto mix tra i prodotti che il cliente si aspetta di trovare sullo scaffale e quelli che consentono di accrescere i profitti del retailer”.

L’ottimizzazione dell’assortimento, in particolare, consente di accedere a una serie di dati che non si limitano allo storico delle vendite, ma spaziano dai programmi di loyalty alle informazioni demografiche nell’space di riferimento del punto vendita, migliorando la comprensione dei fenomeni di acquisto.

salesforce pmi

In questo modo, l’approccio offerto da Axiante rende possibili customizzazioni specifiche per i singoli cluster, invece di un assortimento unico per tutta l’insegna.

Axiante propone progetti di retailer planning, pensati per rendere “intelligente” l’organizzazione degli spazi. Il format del negozio impatta, infatti, direttamente sul buyer journey, influenzando gli acquisti e la fedeltà dei clienti.

Le funzionalità di simulazione e analisi offerte dalle soluzioni di Axiante permettono di fare take a look at approfonditi sui punti vendita e sui nuovi format per migliorare la redditività dello spazio e verificare che le strategie di disposizione dei prodotti siano corrette rispetto alle quote di spazio assegnate ai diversi prodotti.

La competenza di Axiante, unita al flusso di lavoro efficiente e intuitivo di retailer and ground planning, rende possibile misurare e confrontare con precisione le caratteristiche fisiche del punto vendita e le prestazioni economiche dei format implementati a livello di space o di corsia.

Nel suo ruolo di Business Innovation Integrator, Axiante mira a fornire l’applicativo più adatto alle esigenze del negoziante, guidando il cliente nelle fasi di analisi delle problematiche specifiche, raccolta dei requisiti richiesti, matching e configurazione della soluzione, ma anche nei momenti di coaching e formazione degli addetti.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close