Lifestyle

Stella McCartney ha disegnato le nuove maglie dell’Arsenal (con adidas)


La Prima squadra maschile, invece, ha utilizzato la nuova maglia il 4 aprile, quando ha affrontato il Crystal Palace in campionato.

«Sono molto felice di questa collaborazione con l’Arsenal, la squadra di maggior successo del calcio femminile inglese», ha dichiarato la secondogenita di Paul McCartney. «L’Arsenal Women è composta da atlete incredibili, fare parte di questa sfida è per me una grande soddisfazione».

La Gunners expertise di Stella McCartney non è la sua prima impresa nel panorama sportivo. Nel 2016, infatti, la stilista aveva realizzato le divise per la rappresentativa della Gran Bretagna alle Olimpiadi di Rio De Janeiro.  

La storia di Stella McCartney

Stella McCartney ha iniziato advert interessarsi di moda già all’età di 12 anni, quando ha creato il suo primo abito. A 15 (enfant prodige), ha partecipato alla creazione della prima collezione dello stilista Christian Lacroix. Nel 1995 si è laureata presso il Central Saint Martins College of Art and Design, lavorando poi per numerous maison prestigiose tra le quali Gucci, Chloé e H&M. Suo, l’abito indossato da Madonna per il matrimonio con Guy Ritchie.  Nelle sue collezioni non usa pelle né pellicce. «Stella McCartney è una sostenitrice coerente dei diritti degli animali», ha scritto di lei nel 2015 l’autorevole The Guardian. Nel 2019, la McCartney si allea con il colosso francese LVMH di Bernard Arnault, con il quel chiude un accordo che le assicura il 51% della società. Stella è Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico, onorificenza che le è stata conferita il 28 dicembre del 2012 per i suoi «servizi alla moda».   



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close