Business

Tesla, Elon Musk: la produzione del robotaxi partir entro il 2024


Durante la discussione degli utili del primo trimestre del 2022, Elon Musk ha fornito maggiori dettagli sul robotaxi di Tesla. Il CEO dell’azienda americana aveva parlato per la prima volta di questo veicolo durante l’inaugurazione della Gigafactory del Texas. In quell’occasione, però, non erano stati forniti particolari dettagli se non che avrebbe avuto un design futuristico. Adesso, invece, Musk ha condiviso qualche ulteriore dettaglio.

Stiamo anche lavorando a un nuovo veicolo a cui ho accennato all’apertura di Gigafactory del Texas, che è un robotaxi. Sarà altamente ottimizzato, il che significa che non avrà volante o pedali. Ci sono una serie di altre innovazioni che ritengo piuttosto eccitanti.

L’obiettivo è quello di metterlo in produzione entro il 2024. A quanto pare, la presentazione dovrebbe avvenire nel corso del prossimo anno. Dunque, due anni di tempo per completare la progettazione e testarlo prima di iniziare la sua costruzione in serie. Sarà davvero possibile? Una sfida non da poco visto che questo veicolo dovrà anche rispettare le normative sui mezzi a guida autonoma che in America variano da Stato a Stato. Inoltre, Tesla è alle prese con diversi altri progetti tra cui i debutti del Cybertruck, del camion elettrico Semi e della nuova Roadster.

Sappiamo, comunque, che quando Elon Musk propone delle tempistiche bisogna sempre prenderle con molta cautela. In ogni caso, appare evidente che Tesla sta portando avanti un nuovo ed ambizioso progetto. Secondo il CEO, inoltre, una corsa con il robotaxi costerà di meno di un biglietto dell’autobus o della metropolitana.

Il numero uno di Tesla crede molto in questo veicolo tanto da affermare che sarà davvero un “importante motore per la crescita della sua società“. Il progetto è sicuramente interessante. Al momento, però, mancano ancora diversi dettagli, soprattutto quelli tecnici, per poter giudicare davvero questo nuovo progetto. Sfrutterà un’evoluzione della nuova piattaforma Full Self Driving che stanno testando alcuni clienti sulle loro vetture elettriche o utilizzerà qualcosa di nuovo?

Non rimane che attendere ulteriori informazioni. Se davvero la presentazione è attesa per il prossimo anno, è possibile che nel corso dei prossimi mesi Elon Musk possa condividere maggiori dettagli sul robotaxi di Tesla.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close