Politics

Un look per due: le volte che le celeb hanno sfoggiato un abito identico allo stesso evento

Che ne sanno le generazioni digitali dei cat figth di Brenda e Kelly di Beverly Hills 90210 per lo stesso abito sfoggiato in occasione del ballo della scuola? Quelli sì che erano drammi e litigi, conditi da musi lunghi e sguardi inceneritori al vestito gemellato altrui. 

Kelly e Brenda con lo stesso abito. Foto: una scena da Beverly Hills 90210

Anche se, per la cronaca il mini costume nero con maxi fiocco bianco indossato dalle due celebri nemiche/amiche della Tv ha fatto la storia, a quel tempo sembrava che il più grande passo falso dello stile fosse presentarsi allo stesso evento nei panni già avvistati su qualcun altra, suscitando panico istantaneo e ondate di dubbi sulla scelta degli accessori, paragoni a catinelle e l’elenco potrebbe continuare. Ma ci piace pensare che quei giorni siano finiti, e ora, per fortuna, guardati con nostalgia.

Quelli erano i Nineties, bellezza. Dieci anni più tardi, nel 2010, già la nostra sempre amatissima e avanguardista Samantha Jones in Sex and The City 2 insegnava sul grande schermo come comportarsi con stile in situazione di raddoppio sartoriale. Nel movie la pr più spregiudicata di Manhattan si ritrova, infatti, sul tappeto rosso con lo stesso identico abito di Matthew Williamson indossato dalla ben più giovane Miley Cyrus (che nella pellicola fa un cameo). Naturalmente, senza scoraggiarsi, Samantha, come nel suo stile, affronta l’evidenza dimostrando che non c’è limite di età per sentirsi bellissima nei panni che si è scelti per brillare sotto i flash.  

Samantha Jones e Miley Cyrus nei panni di se stessa in Sex and The City 2. Foto Getty

Marcel Thomas

Oggi, anche grazie ai social e all’aiuto degli stylist, le celeb hanno ridotto la possibilità di presentarsi sullo stesso tappeto rosso, festa o photocall con un look identico, ma è anche vero che ci sono momenti nel ciclo della moda in cui un certo capo diventa onnipresente (è il caso della microgonna di Miu Miu o il crop prime di Coperni, ossessione di star e influencer ora) per cui sfoggiare un look in tandem per lo stesso evento è ancora possibilissimo. 

Ultimamente, per ricordare e ironizzare sulle isterie delle dive con mise identica, Dua Lipa e Megan Thee Stallion sono arrivate sul palco dei Grammy con lo stesso vestito griffato Versace, tributo allo sketch che le leggendarie Mariah Carey e Whitney Houston hanno inscenato agli MTV Video Music Awards del 1998 in cui sono apparse intenzionalmente con lo stesso abito (un costume cioccolato) per prendere in giro la loro famigerata reputazione di dive.

Dua Lipa e Megan Thee Stallion nel 2022. Foto Getty

Kevin Mazur

Mariah Carey e Whitney Houston nel 1998. Foto Getty

OkayMazur

Nella gallery, invece, abbiamo raccolto tutti i momenti di sovrapposizione sartoriale inconsapevole in cui le star, tutt’altro che risentite, hanno spesso stemperato l’affaire modaiolo posando sorridenti come gemelle di stile. 

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare

– Daniel Roseberry: bello, bello in modo assurdo
– Le 20 sfilate più surrealiste (e bizzarre) di sempre
– Julia Roberts, il look che non ti aspetti: eccola in bermuda alla prima di Gaslit

Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close