Lifestyle

Sette cose da sapere su Grace Wales Bonner, guest designer di Pitti Uomo 102


È Grace Wales Bonner, founder e inventive director del model Wales Bonner, la Guest Designer di Pitti Immagine Uomo 102 (Firenze, Fortezza da Basso, 14-17 Giugno 2022). Lo rende noto un comunicato ufficiale di Pitti Uomo che comunica che la designer presenterà la nuova collezione Primavera/Estate 2023 del model omonimo, Wales Bonner, con una sfilata evento in una location fiorentina ancora da svelare.  «Conosciamo il lavoro di Grace Wales Bonner sin dai suoi esordi attratti anzitutto dalla sensibilità culturale e dall’approccio multidisciplinare che manifesta nelle collaborazioni con artisti e con altri stilisti e che riversa in ogni sua collezione» nelle parole di Lapo Cianchi, direttore Comunicazione & Eventi Pitti che prosegue «Ma poi abbiamo seguito proprio l’evoluzione della sua moda maschile, i progressivi innesti di elegante struttura sartoriale sulla formazione di style design e gli elementi di sportswear, uno stile che, prendendo a prestito dalla musica, potremmo chiamare soul…».

La giovane stilista Grace Wales Bonner, vincitrice del premio, partecipa al LVMH Prize 2016 Young Fashion Designer alla Fondation Louis Vuitton il 16 giugno 2016 a Parigi, Francia

Bertrand Rindoff Petroff

Classe 1992, Grace Wales Bonner è nata a Londra da madre inglese e padre giamaicano. Si è laureata alla Central Saint Martins nel 2014, e mentre studiava ha completato il suo anno di tirocinio da Meadham Kirchhoff (il model londinese fondato nel 2006 da Edward Meadham e Benjamin Kirchhoff, entrambi studenti alla stessa Central Saint Martins), ed period l’assistente della redattrice di moda di Vogue America Camilla Nickerson a New York. La sua collezione di laurea, intitolata Afrique è stata presentata nel 2014 su un solid di modelli maschi neri, e ha vinto il L’Oréal Professional Talent Award. Nel frattempo la giovane Grace fondava il suo marchio, omonimo, Wales Bonner, un model inizialmente pensato per il menswear che ben presto si è esteso anche alla moda donna. Scelta da Lulu Kennedy per partecipare al prestigioso programma Fashion East, mostrando il suo lavoro al Victoria & Albert Museum. Ha presentato la sua collezione Autunno/Inverno 2016-2017 sulla passerella del MAN, insieme advert altri due stilisti emergenti.



Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close