Entertainment

Don Matteo 13 da record con l’arrivo di Raoul Bova. E l’addio commovente

Don Matteo 13 è un trionfo. La puntata che vede il debutto di Don Massimo, interpretato da Raoul Bova, batte ogni report. Neanche fosse l’ultima serata del Festival di Sanremo. Mentre si consuma l’addio definitivo alla serie di Terence Hill con una lettera commovente a tutti i suoi amici più cari.

Don Matteo 13, puntata da report con Don Massimo

S’intitola L’amico ritrovato. Andata in onda giovedì 28 aprile in prima serata su Rai 1, è la puntata storica che segna dopo 22 anni la high quality delle vicende di Don Matteo (Terence Hill) e l’ingresso di Don Massimo (Raoul Bova). L’episodio è un successo stratosferico ha incollato al teleschermo 6.486.000 spettatori pari al 31.1%. Segue a distanza The Big Show su Canale 5 con appena 1.502.000 spettatori pari al 9.5% di share.

L’attesa per l’arrivo di Don Massimo period alta, ma in particolare tutti volevano capire cosa è successo veramente a Don Matteo, sparito di notte senza dire niente a nessuno, salendo su un’auto misteriosa. Natalina, Pippo, il Maresciallo Cecchini hanno subito pensato a un rapimento, soprattutto dopo aver visto le immagini riprese da una videocamera all’esterno della canonica.

Don Matteo 13, la disperazione per la scomparsa

Ma non è tutto, Don Massimo è davvero sospetto. Lui conosce Don Matteo, sa cosa c’è dietro la sua improvvisa sparizione. Addirittura è in contatto con lui. C’entra qualcosa sul suo presunto rapimento? Questo è il dubbio che si insinua nel Maresciallo Cecchini (Nino Frassica) che non si dà tempo per la scomparsa del suo amico. In fondo è quello che ha sofferto più di tutti nella serie, ha perso la figlia, la moglie e ora pure Don Matteo.

E poi questo Don Massimo non persuade, molto sono i dubbi su di lui. In effetti, il suo non è un passato comune. Si scopre che è un ex carabiniere e pure dei reparti speciali. Dopo parecchia diffidenza, alla high quality conquista il cuore perfino di Natalina che si rifiutava di preparargli la cena. Sarà che è stato al suo capezzale mentre period in fin di vita.

Don Matteo 13, Raoul Bova promosso

Su Twitter i fan della fiction sono in visibilio per l’ingresso di Raoul Bova. Anche se nessuno sarà mai come il Don Matteo di Terence Hill. Ma l’impatto è positivo: “Impatto positivo per il mitico Raoul!Don Massimo già ha conquistato i cuori. Si sono fuse 2 atmosfere,quella più calda di #DonMatteo e quella più action riconoscile nei ruoli alla Bova,che han fatto la storia.Un mix che tira,che attrae.” “Comunque, a me questo Don Massimo è piaciuto. E anche molto”.  E ancora: “Terence sarà per sempre Don Matteo.🌈 Ma Raoul è riuscito a vestire i panni di Don Massimo senza togliere niente a nessuno riuscendo a far emozionare semplicemente mettendo parte di sé nel personaggio.❤️‍🩹”. “A me è piaciuto tantissimooooo Don Massimo promosso a pieni voti Bravissimo Rauol”.

Don Matteo 13, il finale commovente

Se gli applausi sono tutti per Raoul Bova, che nel frattempo si è concesso una vacanza alle Maldive con Rocio Munoz Morales e le figlie, il finale di puntata commuove. Don Matteo si congeda dai suoi amici con una lettera dove li ringrazia uno a uno per il loro affetto e le loro premure nei suoi confronti. Parole che segnano il definitivo addio del prete investigatore e smorzano le speranze di un suo possibile ritorno in television. Ma mai dire mai.




Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.