News

l’avversaria fa invasione per abbracciarla

Un abbraccio ricco di sportività e comprensione, un gesto di quelli che vorremmo vedere in ogni campo, in ogni sport. La giocatrice scoppia a piangere dopo un errore, l’avversaria non ci pensa su due volte, passa sotto la rete, invade il campo avversario e va a consolarla. È successo durante una partita di pallavolo Under 12 tra la Polisportiva San Giorgio di Liscate, in provincia di Milano e la Pallavolo Cernusco, un altro staff del Milanese. Dopo l’abbraccio della giocatrice avversaria sono arrivati anche i gesti consolatori delle sue compagne di squadra. Il momento è stato immortalato con una fotografia poi postata sui social dalla squadra di Liscate: “Vedere esempi di sportività come questo da ragazze ancora così giovani, oltre a emozionare, non può che farci avere fiducia nelle splendide persone che diventeranno un giorno”.

“Questa foto – si legge nel post della società sportiva – ritrae un momento particolarmente emozionante della partita della nostra Under 12. Una giocatrice della squadra avversaria, durante l’incontro particolarmente combattuto, – continua il racconto – ha avuto un momento di difficoltà e si è lasciata andare al pianto. Alcune delle atlete della nostra squadra hanno oltrepassato la rete e si sono avvicinate a lei per consolarla e offrirle sostegno, pur non conoscendola”.

abbraccio-pallavolo-liscate-facebook-2

Una giocata da standing ovation che mostra una morale che potrebbe esser adattata advert ogni attività sportiva: in campo siamo avversari che fanno di tutto per vincere la partita, ma fuori siamo tutte persone con un cuore e dei sentimenti.

Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.