Entertainment

Eurovision 2022, conferenza stampa Rai 11 maggio

Liveblog in corso: gli aggiornamenti sono automatici →

La prima semifinale di Eurovision 2022 è andata: la messa in onda su Rai 1 – col commento in voice over di Cristiano Malgioglio, Gabriele Corsi e Carolina Di Domenico – ha ottenuto più di 5,5 milioni di telespettatori e il 27% di share, raccogliendo la soddisfazione del direttore del Dipartimento Prime Time Stefamo Coletta, che ha commentato i dati in Oggi è un altro giorno.

Tempo, quindi, di primi bilanci e di prime valutazioni per la Rai e per l’EBU, la prima in qualità di host broadcaster, la seconda in veste di organizzatore di un evento che ogni anno catalizza l’attenzione di mezzo mondo e che si rivolge a una platea di 200 milioni di telespettatori. Numeri da far tremare i polsi. In questo mercoledì 11 maggio, con le show generali della seconda semifinale in programma sul palco del Pala Olimpico di Torino, c’è però tempo per una conferenza stampa congiunta proprio di Rai e di EBU, che incontrano, dunque, la stampa all’indomani di un notevole esordio per l’evento televisivo. L’appuntamento è per le 18.30.

Immaginiamo che alcune domande verteranno sull’andamento delle show e soprattutto sui problemi tecnici registrati dal sole cinetico, fermo nelle 40 esibizioni dei paesi in gara. Magari ci sarà tempo anche per spegnere qualche polemica che sta agitando alcune delegazioni in gara (Twitter si è accesa alla high quality della prima semifinale per una dwell spagnola non proprio cortese nei confronti dello present italiano, finita però a tarallucci e vino) e per capire cosa ha intenzione di fare la television della Macedonia del Nord, che sta valutando l’thought di non partecipare all’edzione 2023 dopo il lancio della bandiera da parte della sua rappresentante sul Turqoise Carpet. Un malinteso secondo la cantante che ha però scatenato proteste vibranti in patria.

Ma seguiamo in diretta la conferenza stampa dei rappresentanti della Rai e dell’EBU, dwell dal Centro Stampa dell’Eurovision Song Contest 2022 in quel di Torino.




Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close