Politics

Harry e Meghan rivedranno Kate Middleton e William per la prima volta dopo due anni

Manca pochissimo: tra meno di un mese il principe Harry e Meghan Markle torneranno a Londra. Lo hanno confermato loro stessi pochi giorni fa, una manciata di minuti dopo che Buckingham Palace ha fatto sapere che non saranno ammessi sul balcone accanto alla Regina dopo il Trooping the Colour del 2 giugno.

Non è la prima volta che i Sussex rimettono piede insieme nel Regno Unito: advert aprile, sulla strada per gli Invictus Games che si svolgevano in Olanda, avevano fatto tappa a Windsor per fare gli auguri di Pasqua alla Regina. Ma sarà la prima volta che dopo due anni rivedranno i duchi di Cambridge. E l’incontro promette scintille.

L’ultima foto in cui le due coppie appaiono insieme risale al marzo 2020, al Commonwealth Day Service, ultimo impegno da working royals dei Sussex, e già in quell’occasione i quattro si guardavano imbarazzati e a stento si rivolgevano la parola. Poi Harry e Meghan hanno lasciato Londra e (soprattutto) la Royal Family, e i due fratelli e le due cognate non si sono più incontrati

Del resto, sono anni che i rapporti tra i Fab Four sono tesi. Quando l’anno scorso William e Harry si sono rivisti, prima al funerale del principe Filippo e poi all’inaugurazione della statua di Lady Diana a Kensington Palace, anche se in favor di telecamere si sono mostrati sereni e affiatati, in privato hanno tirato fuori tutte le vecchie ruggini. L’esperto reale Robert Lacey, autore di Battle of Brothers, riferisce che subito dopo il funerale del nonno i due fratelli hanno addirittura «litigato ferocemente» nel Castello di Windsor: «Erano rabbiosi più che mai», ha scritto. «Si sono urlati contro, faccia a faccia, parole davvero tristi e dolorose».

Pietra dello scandalo pare fosse, come al solito, la moglie di Harry, il cui arrivo in famiglia – sempre secondo Lacey – ha scavato fin da subito tra i due fratelli un solco che nel tempo è diventato insormontabile. Fin dall’inizio della relazione, William aveva suggerito a Harry di «riflettere bene» prima di sposare l’attrice americana che gli sembrava «ostile al sistema reale» (sospetti che condivideva la moglie Kate Middleton e che sono stati ben presto confermati). Poi, dopo le nozze del 2018, period stato un precipitare di eventi, e i rapporti si sono lacerati.

Non solo tra i fratelli, anche tra le cognate.  L’ex attrice non ha avuto neanche l’accuratezza – o furbizia – di farsi amica Kate Middleton, che pure avrebbe potuto essere una valida alleata borghese a corte: «La duchessa di Sussex non riusciva a digerire il fatto che la futura regina fosse Kate» sostiene il giornalista britannico Tom Quinn, e più Meghan viveva a Londra, meno sopportava l’thought di essere «l’eterna seconda»

L’intervista (al veleno) rilasciata nel seguitissimo salotto di Oprah Winfrey, l’assenza di Harry al memoriale per il principe Filippo con tutta la questione della sicurezza, l’ultima intervista del principe alla televisione americana Nbc, nonché varie dichiarazioni (o assordanti silenzi) sparsi qua là  negli ultimi due anni non hanno fatto che peggiorare le cose. Ma il primo weekend di giugno, con il loro rientro a Londra, è alle porte. E sarà la resa dei conti.

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare

La favola (senza lieto superb) di Meghan Markle e Kate Middleton

Harry a Londra, quando incontrerà William papà Carlo non ci sarà: «Vuole che se la vedano tra di loro»

I britannici contro Harry: «Spaventosa la sua assenza alla commemorazione del nonno Filippo»

Per ricevere l’altra cowl di Vanity Fair (e molto altro), iscrivetevi a Vanity Weekend.

Source hyperlink

Leave a Reply

Your email address will not be published.

close